Storia

famiglia_cagliari_1895

1895

La tradizione aziendale di Caffè Cagliari inizia nel 1895, quando il fondatore Ambrogio Cagliari – poco più che ventenne – affida al suo coraggio il sogno di un avvenire diverso, ed emigra in Brasile. Nelle piantagioni si appassiona al caffè e in breve tempo da semplice bracciante diventa grande esperto nella selezione e nella tostatura.

FotoVecchiaBottega alta def BW - low low

1909

Nel 1909 Ambrogio rientra in Italia e apre a Modena la prima bottega della città per la tostatura e la degustazione del caffè. La sua esperienza nella lavorazione e nel commercio internazionale di caffè gli garantisce un immediato successo. Già nel 1911 l’azienda vince la medaglia d’oro all’Esposizione internazionale di Genova.

Piazza Marconi

1939

Tra le due guerre, l’azienda si evolve e la torrefazione viene trasferita in una sede distaccata. Il negozio si sposta in locali più spaziosi, insediandosi al centro della vita cittadina e diventando il “gran bar che teneva aperto tutta notte” di cui parla lo scrittore Antonio Delfini. Nel 1939 Ambrogio trasmette l’azienda ai figli.

Luigi Cagliari tosta alta def - low

1951

I tre figli danno un nuovo impulso commerciale all’azienda, in particolare Luigi assume la direzione della torrefazione sulle orme del padre. Risale a questi anni il disegno del marchio con la caffettiera che diviene in breve tempo noto ovunque come simbolo di qualità.

stabilimento vecchio - low

1963

Nel 1963 si inaugura il nuovo stabilimento sulla via Emilia, dotato di un reparto produttivo all’avanguardia, uffici e spazi di rappresentanza. Pochi anni dopo, l’azienda e l’uso del marchio saranno rilevati da Luigi e dal figlio Alberto.

produzione scansioni cagliari 36 - low

1979

Nel 1979 Alberto assume la direzione dell’azienda apportando una serie di innovazioni e valorizzando ulteriormente un marchio che attualmente vanta un consumo annuo di centinaia di milioni di tazzine, diffuso in oltre 40 paesi del mondo.

cagliari_1b_web_scura - low

1996

Nel 1996 fa il suo ingresso in azienda la figlia Alessandra, che rappresenta la quarta generazione di famiglia e dà un impulso alla comunicazione e al marketing. Tra le innovazioni, l’introduzione nel 2006 delle speciali valvole ad alta pressione nelle confezioni destinate ai bar.

confezionamento_caffe_cagliari

2006

Viene introdotto l’innovativo sacchetto con speciale valvola ad alta pressione, per le confezioni in grani dedicate al settore professionale.
Nello stesso anno viene inaugurato il centro di formazione aziendale “La Scuola del Caffè”.

_MG_2602 - low

2009

Nel 2009, in occasione del 100° anniversario dell’azienda, inaugura il museo aziendale dedicato alle Macchine da Caffè, una collezione straordinaria, che vanta oltre 120 esemplari di grande valore storico e artistico.

concept store

2015

La tradizione di famiglia continua, distinguendosi come sempre per la dedizione alla qualità. 120 anni dopo la coraggiosa scelta di Ambrogio, Alessandra Cagliari dà vita a un nuovo progetto di rilievo globale: il franchising Casa del Caffè Cagliari.