Raccolta e lavorazione

Picking_coffee

Nella maggior parte dei paesi produttori la raccolta del caffè avviene ancora ancora manualmente, attraverso due sistemi:

 

Il Picking consiste nel prelevare a mano ad una ad una le ciliegie perfettamente mature, lasciando sulla pianta quelle acerbe e quelle troppo mature. E’ indubbiamente il miglior metodo di raccolta ma è più lungo e costoso.

 

Attraverso lo Stripping i frutti, siano essi acerbi o maturi, vengono strappati dal ramo in un’unica fase per essere separati successivamente. E’ il metodo più veloce ma qualitativamente meno raffinato.

I SISTEMI DI LAVORAZIONE

Il trattamento ad umido si applica ai frutti precedentemente selezionati e raccolti con il metodo del picking. In questa fase vengono utilizzati appositi macchinari che rompono la buccia delle ciliege e liberano i semi, successivamente vengono messi a fermentare in vasche per liberare il pergamino dalla polpa. I semi perfettamente puliti vengono fatti essiccare. Questa lavorazione è più lunga e costosa, ma offre caffè lavati di grande qualità che si distinguono per profumo e aroma da quelli naturali.

 

Il trattamento a secco si applica dove il raccolto avviene con il metodo dello stripping e dà origine ai caffè naturali: i frutti vengono essiccati al sole per alcuni giorni, quindi passati in apposite macchine decorticatrici che ne rompono la buccia e il pergamino, liberando i semi verdi.
È una lavorazione più rapida ed economica.